#portamateranel2019 – la short list

Matera da ieri ormai (agli occhi di tutti, ma noi già lo stavamo vivendo come Pensiero Attivo Ferrandina) è una Città diffusa. Matera è Basilicata. Matera porta un pezzetto di noi tutti in giro per il mondo. Matera siamo noi.

Basta campanilismi, divisioni e cori feroci da Ultras.
Basta scetticismi, paranoie ed attacchi di bassa autostima: ABBIAMO sbaragliato la concorrenza di città favorite quali Palermo, Pisa, L’Aquila, Pesaro-Urbino, Venezia e Nord-Est…
Siamo stati scelti su 21, insieme ad altre 5 città (Ravenna, Pisa, Cagliari, Perugia, Lecce).
In pratica, abbiamo aperto le porte per rendere un sogno, realtà.

Siamo in “finale” grazie a chi ci ha creduto, a chi ha voluto investire per davvero sul proprio futuro, a chi si è messo a disposizione del suo territorio per riscattarlo.

Come Associazione della provincia, siamo orgogliosi di aver dato il nostro contributo, orgogliosi dei primi obiettivi raggiunti, ed orgogliosi e vogliosi di poter ancora lavorare a quello che è il più grande progetto di rete diffusa sociale e culturale mai attuato in una regione come la nostra.

“Sfuttateci”: ne saremo lieti 😉

Comitato Matera 2019

#unitisipuò #portamateranel2019 #mt2019 #pensieroattivo4mt2019

(cliccando sull’immagine, accedereate all’articolo pubblicato sul NYTimes)

Immagine 1

 

Il dopo I(n)stanti: da Instagram a Matera

Prendendo spunto dal suggerimento di molti nostri collaboratori e sostenitori, ovvero di rendere la mostra itinerante, e unendo due contest collegati al Matera 2019 (“I(n)stanti…” e “Vetrine in festa”, vinto dallo studio del fotografo Antonio Genovese, ndr), con Pensiero Attivo abbiamo deciso di accettare questa che sembra la proposta più valida per portare i risultati Instagram tra la gente, in maniera tale che tutti possano usufruirne visivamente!
Presto gli aggiornamenti su come si svilupperà il tutto!
Stay tuned

Lo *staff*

See more at http://community.matera-basilicata2019.it/content/il-dopo-instanti-da-instagram-matera

2013_Logo contest photo copia

Nuove proposte!

Ieri è terminato il nostro contest Instagram “Instanti per il 2019”.
Sono pervenuti dal 14 Giugno scorso ben 1794 scatti!

Prendendoci del tempo per deliberare, sceglieremo quella che ha ricevuto più like su Instagram, quella che ha ricevuto la menzione speciale durante la mostra pisana “La Basilicata tra ieri ed oggi: dal bianco e nero ad Instagram” come miglior foto scelta dal pubblico lì in visita e altri scatti per costituire un’esposizione permanente in una location materana!

Tutte le foto che ci perverranno oltre la 1794esima di ieri 30 Settembre 2013, costituiranno sicuramente un bellissimo album virtuale della nostra  terra, ma non saranno prese in considerazione per la selezione del contest!

Grazie a tutti ma…continuiamo a sostenere #mt2019!

Inoltre vi ricordiamo ed annunciamo che dalla metà di Ottobre circa partiremo con un’altra AZIONE in cui sarete VOI i protagonisti indiscussi di idee e suggerimenti per la nostra piccola Città e per il gruppo di Pensiero Attivo!

Mettiamo a disposizione lo spazio facebook del nostro gruppo PENSIERO ATTIVO GROUP (https://www.facebook.com/groups/33197005657/) (oltre a quello della nostra sede) in risposta alla vostra esigenza d’esprimervi, per dare non solo un senso alla dilagante virtualizzazione, ma cercando di utilizzarla e finalizzarla nel modo giusto, affinché da faccialibro si passi, magari, anche alla comunicazione face to face…

…stay tuned people…e iniziate ad appuntare domande, spunti e riflessioni seguendo la nostra freccia!

freccia

I primi “the winner is”…

Durante la mostra “La Basilicata tra ieri ed oggi: dal bianco e nero ad Instagram”, organizzata dall’Associazione Lu.Pi. (Lucani a Pisa), si è svolta una votazione cartacea della miglior Instagram pic pervenuta all’interno del digital photo contest “I(n)stanti per il 2019”, creato dall’Associazione Pensiero Attivo Ferrandina a supporto della candidatura di Matera a Capitae Europea della Cultura è lì presente a costituire l’esposizione.
Bene, la foto più votata è questa, che è stata scattata dal profilo comune dell’Hotel Sextantio Le Grotte della Civita @sextantiolegrottedellacivita. L’utente vincitore è @micurbant80, ovvero Michele Centonze!
Complimenti!

I(n)stanti per il 2019:ph by @Michele Centonze

Rimangono ancora pochi giorni per partecipare al nostro Digital Photo Contest “I(n)stanti per il 2019”!
Come?
E’ semplicissimo!

Per prendere parte al più grande storytelling collettivo della Basilicata, basta avere un profilo Instagram*, scattare le vostre foto, caricarle e hashtaggarle con #mt2019contest, senza dimenticare di geolocalizzarvi o specificare ciò che state immortalando!

*(il profilo può essere personale o in comune – in quest’ultimo caso va specificato però il nome dell’autore – es. profilo @pensieroattivo, in didascalia o nel titolo photo by @robdrusilla)

Per seguire le foto già più laikate, connettetevi a questo link:
http://community.matera-basilicata2019.it/prove/classifica.html

Per vederle tutte in ordine cronologico, invece, consultate quest’altro:
http://community.matera-basilicata2019.it/content/parte-instanti-il-2019-digital-photo-contest

Per info e regolamento e scoprirne di più:
https://pensieroattivoassociazione.wordpress.com/arthing/contest2013/

Ci vediamo su Instagram!

I(n)nstanti per il 2019

LU.PI. ATTIVI A PISA!

Dal 14 al 15 Settembre, presso la Stazione Leopolda a Pisa, Pensiero Attivo Ferrandina, grazie all’associazione LuPI (Lucani a Pisa), sará presente con il suo digital photo contest “I(n)stanti per il 2019” dentro la mostra “La Basilicata tra ieri ed oggi. Dal bianco e nero ad Instagram” (per info: http://lucani-a-pisa.blogspot.it/)

Ringraziando Raffaella Sacco, che con premura ci ha permesso di arrivare lontano e di sostenere a Pisa (città anch’essa candidata, ndr!) ancora una volta ed ancora più forte Matera, cogliamo l’occasione per ricordare che rimangono ancora pochi giorni per partecipare al più grande esperimento di storytelling collettivo creato ie condiviso n Basilicata.

Come partecipare?
E’ semplicissimo!

Basta avere un profilo Instagram*, scattare le vostre foto, caricarle e hashtaggarle con #mt2019contest, senza dimenticare di geolocalizzarvi o specificare ciò che state immortalando (INUTILE RICORDARE CHE LE IMMAGINI DEVO MANTENERSI PERTINENTI AL TEMA PROPOSTO, OVVERO, IL TERRITORIO LUCANO E IL SUO SOSTEGNO ALLA CANDIDATURA DI MATERA!)

*(il profilo può essere personale o in comune – in quest’ultimo caso va specificato però il nome dell’autore – es. profilo @pensieroattivo, in didascalia o nel titolo photo by @robdrusilla)

Per seguire le foto già più laikate, connettetevi a questo link:
http://community.matera-basilicata2019.it/prove/classifica.html

Per vederle tutte in ordine cronologico, invece, consultate quest’altro:
http://community.matera-basilicata2019.it/content/parte-instanti-il-2019-digital-photo-contest

Per info e regolamento e scoprirne di più:
https://pensieroattivoassociazione.wordpress.com/arthing/contest2013/

Ci vediamo su Instagram!

– See more at: http://community.matera-basilicata2019.it/content/supporto-matera-2019-anche-da-pisa#comment-1610

Perchè Arthing è ognuno di voi.

Elena Dirago

Maria Teresa Giacoia

Emercency Matera

Torri Umane d’Irsina

Leonardo Zienna e Anna Maria Amenta

Massimo Matera &Co.

Anna Addabbo

Dominca Lategana

Gli stand tutti

I commercianti e le imprese che hanno creduto in noi

I genitori di tutti i bimbi che hanno partecipato ai nostri laboratori

I bimbi attivi di Arthing 7

I produttori che ci hanno deliziato per l’aperitivo

Angelo Garbellano

Dina Tantulli

Antonio Viggiani & Co.

Rosanna Tota

Tonio D’Aloia

Antonio Siracusa

Angelo Siracusa

Ferdinando “Nanu” Tremamunno

Stefano “Cisco” Bellotti & band

Pensiero Attivo tutto (vecchio e nuovo)

RadioAttiva Ferrandina

Linea Gotica Circolo Arci

Arci Basilicata

Comitato Matera 2019

la Provincia di Matera…

…e anche il Comune di Ferrandina…

Bandendo dicerie, malgiudizi, controversie e polemiche (anche illustri), sono questi alcuni dei nomi che non solo hanno valorizzato la settima edizione di “Arthing”, ma anche l’hanno resa possibile.

Un grazie di cuore va a tutti voi e anche a chi ci ha creduto e ci crede ancora. Siete la nostra linfa che ci permette di andare avanti e non fermarci, nonostante questo pesante e stucchevole clima che sembra permettere solo alle erbe cattive di rimanere in vita.

Ogni anno traiamo la forza dal vostro sostegno, sviluppandolo in iniziative che possono anche non piacere, ma che speriamo infondano quel soffio d’aria fresca, vitale e necessario, a cancellare la noia di certi giorni, quando questo posto pare totalmente invivibile.

Quello che cerchiamo più di tutto è la COLLABORAZIONE, affinchè si crei una fitta rete di contatti in grado di contribuire alla ripresa e alla crescita di questo nostro martoriato territorio, portando la nostra essenza anche fuori confine, o accogliendo quanto di bello c’è da cogliere in chi ci guarda dall’esterno e decide di porgerci la mano.

Il nostro nuovo gemellaggio con le Torri Umane d’Irsina è la prova inconfutabile che se si vuole si può, e che insieme si riesce a fare tanto, come la presenza del Circolo Arci Linea Gotica, amici e fratelli, nostri partner da due anni, insieme alla Provincia di Matera.

Un grazie va a Marzia, che instancabilmente ha reso “social” il nostro evento e a Rosanna e famiglia, che l’ha reso saporito insieme alle altre nostre donzelle…

…il sorriso di tutti i bambini che ci sono stati affidati e hanno partecipato felici ai nostri laboratori, lo porteremo per sempre nel cuore, tentando di renderlo ancora più grande e cercando di renderli davvero la storia di domani.

I nostri writer, che hanno operato in arte affrontando le intemperie, i nostri stand, sempre lì ad arricchire lo scenario con la loro creatività, così come Emergency Matera, pronto a ricordarci di chi sta peggio di noi, i commercianti e gli impresari, che con sacrificio ci hanno offerto quanto hanno potuto (e liberamente).

Per non parlare di tutto/i il resto: una lista innumerevole di persone pronte a spaccarsi in quattro e fare dei sogni, molto spesso, una realtà.

Vi abbiamo sentito, vi abbiamo visto, vi abbiamo letto. Siete tanti ed ogni anno spero cresciate di più.

“Arthing” significa questo: la partecipazione condivisa dei piccoli miracoli sociali che avvengono e in cui ci ricordiamo che Ferrandina non solo esiste…ma VIVE!

ps: GRAZIE!!!

Immagine

Arthing7 – Back to the Future…e che Cisco sia con voi!!!

Ci siamo!
“Arthing – Giornata dell’Arte e della Creatività” quest’anno ritorna in quel di Ferrandina il 20 Agosto!
Giunto alla sua VII edizione, il Festival organizzato dall’Associazione culturale “Pensiero Attivo”, in collaborazione con il “Linea Gotica Circolo Arci”, la Provincia di Matera e il Comune di Ferrandina quest’anno si proietta direttamente nel futuro!

Back to the Future” è il tema dell’edizione 2013 che permetterà di rivalutare l’esperienza della tradizione che ci lega alle nostre origini in chiave post-contemporanea!

Tanti i momenti di scambio e condivisione creativi:
– il laboratorio per bambini condotto dall’Associazione “Torri Umane” d’Irsina, che insegnerà ai più piccoli il classico “Pizzicantò” (www.torriumane.it);
– la “Mini RadioAttiva“, esperienza di successo della scorsa edizione dedicata alle giovani generazioni emergenti pronte a cimentarsi come spreaker radiofonici (https://www.facebook.com/pensieroradioattivo);
– l’incontro con il mondo della lettura e della letteratura con il Maestro Antonio La Cava e il suo Bibliomotocarro, orgoglio culturale ferrandinese. salito alla ribalta nazionale negli scorsi mesi dopo anni d’assidua attività in giro per la Basilicata e l’Italia (https://www.facebook.com/pages/Il-Bibliomotocarro/498097456919875);
– la mostra fotografica DOPOLAVORO/NERO della fotoreporter Martina Leo sulle condizione dei migranti a Boreano, reportage commissionato dalla Provincia di Potenza e Arci Basilicata;
– uno “Slow Aperitive” con degustazione guidata dei nostri prodotti locali, accompagnato dal djSet a cura di Angelo Siracusa;

…e tante altre sorprese e novità in atto durante il corso della serata, che condurrà al concertone finale con Cisco Bellotti (ex Modena City Ramblers), in tour con il suo “INDIETRO POPOLO”, con cui porta avanti, reinterpretandolo, il repertorio dei MCR (www.ciscovox.it)

Durante la serata sarà possibile anche partecipare al digital photo contest “I(n)stanti per il 2019”, ideato da “Pensiero Attivo” a supporto della Candidatura di Matera a Capitale europea della Cultura per il 2019 (info e regolamento: https://pensieroattivoassociazione.wordpress.com/arthing/contest2013/), che conta già più di mille scatti e l’appoggio del “Blues in town” di Policoro!
Parteciparvi è semplice: basta avere un profilo Instagram ed hashtaggare le proprie foto con il tag previsto da regolamento #mt2019contest più quello ideato per la serata, ovvero #arthing2013

Stay tuned people…gli aggiornamenti sull’evento saranno costanti!!!
Arthing VII, 20 Agosto 2013, Chiostro del monastero di San Domenico (Calata San Domenico), Ferrandina (Matera)
start ore 18:00

Immagine